Acoustic Rocca Festival a luglio e agosto nel centro storico di Bastia Umbra.

 Acoustic Rocca Festival

www.acousticroccafestival.it


Bastia Umbra

AcousticRoccaFestival è una rassegna di musica acustica (unplugged) proposta dall’Amministrazione comunale di Bastia Umbra nei mesi di luglio ed agosto in centro storico. L’estate 2017 presenterà la terza edizione, in continuità con l’eccellente successo delle passate edizioni.

La kermesse AcousticRoccaFestival trova location ideale presso la suggestiva Rocca Baglionesca, da cui il nome del Festival e l’incantevole ed intimo Chiostro del Monastero Benedettino di Sant’Anna, anch’esso luogo dell’antica Rocca, vestigia del passato di Bastia come luogo conteso per la sua posizione strategica nella pianura del Chiascio, tra Perugia ed Assisi.

L’intento di AcousticRoccaFestival è offrire alla città ed al territorio concerti di alto livello, che, se pur di generi e stili artistici diversi, hanno la caratteristica di utilizzare esclusivamente strumenti che producono suoni amplificati da parti dello strumento stesso, in modo naturale, senza l’utilizzo di sistemi esterni, elettrici o elettronici. Il cartellone 2017 presenta cinque date con musicisti di fama internazionale e con giovani talenti umbri.

Tutti gli spettacoli di AcousticRoccaFestival sono ad ingresso libero.

Claudia Lucia

Assessore alla Cultura del Comune di Bastia

 

 

Giovedì 27 LUGLIO Ore 21

Rocca Baglionesca, Prato dei bastioni di via della Rocca

Marit Sandvik & Maurizio Picchiò, Travel

 

 

“Travel”, album della cantante Norvegese Marit Sandvik e del batterista italiano Maurizio Picchiò, è un progetto musicale ambizioso e stimolante da un punto di vista culturale e musicale. La musica, infatti, è l’unico linguaggio che può creare una relazione immediata tra culture profondamente diverse, favorendo l’interscambio, dando valore aggiunto ad ognuna.

Per questo primo progetto insieme, uscito a gennaio 2017, Marit e Maurizio si sono avvalsi della collaborazione di alcuni dei migliori musicisti dell’attuale panorama musicale internazionale: Maurizio Giammarco ai sassofoni, Fulvio Sigurtà alla tromba (in studio c’era Fabrizio Bosso), Eivind Valnes al piano e Raffaello Pareti al contrabbasso.

L’uscita sul mercato di “Travel” è stata accolta in maniera entusiastica in Norvegia, dove ha anche collezionato più che lusinghiere risposte di pubblico e di critica durante la tournee nei più importanti Festival jazz norvegesi.

L’album ha ottenuto una recensione come miglior disco Jazz 2016, e il terzo posto nella Top Jazz norvegese già al secondo giorno di uscita del CD. In ottobre è in preparazione un nuovo Tour Europeo.

In Italia “Travel” verrà presentato ufficialmente il 26 Luglio a Roma,con un concerto in collaborazione con l’Ambasciata di Norvegia ed ha già ottenuto ottime recensioni nelle maggiori riviste di settore.

 

 

Marit Sandvik, Voce

Fulvio Sigurtà, Tromba

Maurizio Giammarco, Sassofoni

Eivind Valnes, Pianoforte

Raffaello Pareti, Contrabbasso

Maurizio Picchiò, Batteria

 

 

Giovedì 3 AGOSTO Ore 21

Rocca Baglionesca, Prato dei bastioni di via della Rocca

Cristiana Pegoraro, Passion – dalla Classica al Tango

 

Con il programma “Passion – dalla Classica al Tango” Cristiana Pegoraro condurrà gli ascoltatori all’interno dell’arte musicale dei più grandi compositori classici fino ad approdare alle suggestioni spagnole di Carmen e al tango argentino.

Passion è una proposta personale ed innovativa che unisce l’esecuzione al pianoforte di brani celebri accomunati dalla stessa fonte di ispirazione, la passione, a racconti ed aneddoti che coinvolgeranno il pubblico in un contatto vivo e in un’atmosfera di grande attesa e partecipazione.

Definita dal New York Times “un’artista del più alto calibro”, Cristiana Pegoraro si esibisce regolarmente nelle sale da concerto più prestigiose di Europa, Stati Uniti, Sudamerica, Medio Oriente, Asia e Australia.

Prima pianista italiana al mondo ad aver eseguito l’integrale delle 32 sonate per pianoforte di Beethoven e ad aver tenuto concerti di musica classica in Bahrein, Yemen ed Oman, è spesso invitata ad esibirsi per le più alte cariche istituzionali e diplomatiche.

La sua ampia discografia conta 25 CD. Il suo ultimo lavoro discografico “Astor Piazzolla Tangos” ha vinto la medaglia d’oro ai prestigiosi Global Music Awards della California.

 

Cristiana Pegoraro, Pianoforte

 

 

 

 

 

Giovedì 10 AGOSTO Ore 21

Rocca Baglionesca, Prato dei bastioni di via della Rocca

The Sycamore

 

Il repertorio di brani originali di The Sycamore è già vasto e in continua crescita e trova la sua ispirazione stilistica nel linguaggio del jazz contemporaneo; le due chitarre (Alessio Capobianco e Ruggero Fornari) creano un ricco e versatile sostrato armonico su cui i fiati (Lorenzo Bisogno al sax e Andrea Angeloni al trombone) si esprimono con le loro voci.  La ritmica, composta da Pietro Paris al contrabbasso e Lorenzo Brilli alla batteria, rende coese e stimolanti anche le strutture più complesse.

Un gruppo la cui idea di jazz unisce lirismo e energia, potenza melodica e flusso sonoro richiamando, sin dal nome, gli spazi aperti e incontaminati.

The Sycamore è un collettivo che nasce nel 2015 dall’idea di un gruppo di amici di esplorare con freschezza le sonorità di una formazione mediamente estesa; la creatività dei componenti e lo scambio di idee hanno pertanto un ruolo centrale nell’economia del gruppo. 

 

30/05/2017

Comune di Bastia Umbra

Articolo letto 134 volte

Una risposta a Acoustic Rocca Festival a luglio e agosto nel centro storico di Bastia Umbra.

  1. lorena 13 agosto 2017 a 10:52

    molto suggestivo

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *