“Una notte tra note, sapori e arte”. Cena itinerante e concerto gratuito della MagicaBoola Brass Band. Bettona 24 giugno – MUSA Festival 5° Edizione.

La città di Bettona ospiterà il concerto inaugurale di MUSA Festival 2017. Il primo appuntamento della kermesse estiva avrà luogo all’interno di “Una notte tra note, sapori e arte”, iniziativa nazionale che si svolge in tutti i “Borghi più belli d’Italia”.

Una notte per gustare la bellezza di un borgo medievale che racchiude in sé storia, cultura e tradizione enogastronomica. Protagonisti saranno coloro che, con la propria attività, credono nel territorio dove operano e investono per il suo sviluppo: ristoranti, agriturismi e produttori sono pronti a stuzzicare i palati con le loro specialità culinarie. Acquistando un ticket “aperto”, il visitatore potrà partecipare ad una cena itinerante e scegliere tra i succulenti piatti a disposizione. I punti di degustazione saranno dislocati in vari luoghi del centro storico, si potrà cenare passeggiando in un’atmosfera di festa e sedersi nei tavoli disposti nelle piazze. Anche la Pro Loco Bettona non mancherà di proporre alcune specialità legate alla prossima “Sagra dell’Oca” che si terrà dal 28 luglio al 6 agosto.

La musica sarà il filo conduttore di questa lunga serata d’estate grazie al concerto, ad ingresso gratuito ed itinerante, della MagicaBoola Brass Band. Un’esibizione in chiave marchin’, che darà vita ad uno spettacolo coinvolgente in cui note ed energia si uniscono al movimento e alla coreografia per costruire uno show coinvolgente. All’esecuzione musicale si accompagneranno, infatti, coreografie e sketch per un mix unico e travolgente. I MagicaBoola propongono contaminazioni di jazz, blues, etnica, hip hop, funk e della canzone popolare in ogni sua forma: composizioni originali si affiancheranno a rivisitazioni di molte cover. La musica live continuerà anche ai Giardini Preziotti e in Piazza IV Novembre.

Chi vorrà immergersi nella storia e nell’arte troverà aperte le chiese ed il “Museo della città”, potrà percorrere i suggestivi vicoli interni o lasciarsi ammaliare dai panorami mozzafiato che tendono verso la Valle Umbra. Il pubblico avrà l’occasione, inoltre, di ammirare all’opera gli artisti che parteciperanno all’estemporanea di pittura. Infine, sarà possibile acquistare e curiosare tra i mercatini di artigianato artistico allestiti per l’occasione.

Come ogni anno MUSA Festival utilizza la musica quale mezzo per promuovere una causa sociale. Quest’anno vogliamo porre l’attenzione sui territori colpiti dal sisma.

A questo proposito si terranno due eventi unici in altrettante suggestive location: il primo sarà un concerto Gospelche avrà luogo il 2 luglio al Pian Perduto di Castelluccio in occasione della tradizionale Festa della Madonna della Cona. Il secondo sarà un concerto Folk che si terrà il 23 luglio in occasione della Festa di Castelluccio di Norcia.

Gli eventi di MUSA Festival proseguiranno fino al 25 agosto e si svolgeranno nelle piazze di Perugia, Santa Maria degli Angeli, Bastia Umbra e Spello.

Informazioni e programma su: www.musafest.it

 

22/06/2017
Ilaria Bellini
Uff. Stampa
Ass.ne Culturale Forevents

Articolo letto 50 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *