Riadottato il Piano attuativo dell’Area di recupero ex Tabacchificio Giontella in attuazione degli esiti della Conferenza di Consultazione VAS.

Il Consiglio comunale, giovedì 19 ottobre, ha approvato a maggioranza la riadozione del piano attuativo dell’area ex Tabacchificio Giontella sulla base dei risultati della conferenza di consultazione preliminare VAS (Valutazione Ambientale Strategica).

Il piano di iniziativa mista in variante  al PRG, zona di ristrutturazione “R1 ex Deltafina e aree limitrofe” delle Ditte Costruzioni Baldelli Srl e Comune di Bastia Umbra, ha avuto un’importante realizzazione,che è stata portata a termine nel 2013 con il recupero e la ristrutturazione del corpo centrale dell’ex tabacchificio, dove ha sede il nuovo Centro Salute del Distretto sanitario e altri servizi direzionali e commerciali.

“La riadozione del piano – ha detto l’Assessore all’Assetto del territorio, Francesco Fratellini – si è resa necessaria per recepire l’esito della Conferenza VAS,  che è un processo di valutazione e controllo delle scelte di programmazione e pianificazione degli enti con l’obiettivo di salvaguardare e tutelare la qualità dell’ambiente oltre a proteggere la salute umana e di utilizzare in modo sostenibile le risorse naturali. Nel piano in questione sono stati introdotti nuovi percorsi nell’area che fiancheggia la linea ferroviaria, in cui è vigente il vincolo del Cono panoramico del colle di Assisi, in base al quale anche i nuovi fabbricati hanno altezze limitate tra 7,5 e 8,5 metri. L’approvazione del Consiglio comunale metterà, ora, il proprietario-attuatore nelle condizioni di realizzare altri edifici previsti dal piano attuativo dell’area, che hanno destinazione commerciale e di servizi privati. La procedura così attivata consentirà la cessione al Comune del terreno dove è previsto un fabbricato di circa 15 mila metri cubi, con destinazione scolastica e di sevizi pubblici”.

 

Bastia Umbra, 20 ottobre 2017

Ufficio Stampa del Sindaco

 

Articolo letto 15 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *