Bettona – “Perché leggere ai bambini?”, alla biblioteca comunale di Passaggio la risposta, sabato 25 novembre. Iniziativa rientra nell’ambito di ‘Nati per Leggere’.

Bettona, 23 novembre ’17 –  “Perché leggere ai bambini?” questa è la domanda alla quale esperti del settore cercheranno di dare una risposta nella giornata di sabato 25 novembre alle ore 10.00 alla biblioteca comunale Madonna del Ponte di Passaggio di Bettona. L’iniziativa rientra nella settimana nazionale “Nati per Leggere”, un progetto che ha come obiettivo la diffusione capillare della lettura tra i bambini da zero a sei anni.

Esso rappresenta un elemento fondamentale per lo sviluppo emotivo ed intellettuale dei bambini, in quanto coinvolge sia la sfera cognitiva che quella affettivo-relazionale, stimola la fantasia, la creatività e diventa occasione di aggregazione e di crescita.

“Il Comune di Bettona si fa promotore di questa iniziativa per attestare, anche in questa occasione, la propria sensibilità nei confronti delle nuove generazioni”, ha detto Rosita Tomassetti, assessore comunale alla scuola.

All’incontro – promosso da Regione Umbria, Comune di Bettona, Nati per Leggere Umbria e AIB – interverranno Lamberto Marcantonini, sindaco di Bettona, Rosita Tomassetti e Franco Massucci, assessori comunali rispettivamente alla scuola e alla cultura di Bettona, Antonella Pinna, dirigente servizio Musei, Archivi e Biblioteche Regione Umbria, Maria Rita Boccanera del Coordinamento regionale Nati per Leggere, Luisa Dicitore, Responsabile Volontari Nati per Leggere, Zona Sociale 3. Coordina Michela Giuglietti di Sistema Museo.

 

Agenzia quotidiana di informazione a cura della Redazione Stampa

Servizio Affari Generali della Provincia di Perugia

Articolo letto 5 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *