Istituto Serafico di Assisi “Un lascito nel testamento: il futuro del verbo donare” – Assisi 15/11 ore 15.00.

In Italia sempre più connazionali scelgono di inserire nelle proprie volontà testamentarie un lascito solidale per destinare così i propri beni, o anche solo una parte, a un ente benefico per aiutare chi ne ha più bisogno.

Inserire un lascito solidale nel testamento è una pratica virtuosa che garantisce continuità a progetti e iniziative benefiche rivolte a persone che vivono situazioni di disagio.

Proprio per questo motivo l’Istituto Serafico di Assisi è lieto di invitarLa all’incontro “Un lascito nel Testamento: il futuro del verbo donare” che si terrà mercoledì, 15 novembre a partire dalle ore 15.00, presso la Sala Conferenze dell’Istituto, in Viale Marconi 6 ad Assisi.

Nel corso dell’incontro, organizzato dall’Istituto Serafico di Assisi, si rifletterà sul dono e le sue sfaccettature, un gesto molto frequente nella vita quotidiana e che diventa, con il lascito solidale un prezioso atto d’amore che continua a vivere anche dopo la morte.

Prenderanno parte all’incontro Mons. Domenico Sorrentino Vescovo di Assisi, Francesca Di Maolo Presidente dell’Istituto Serafico di Assisi, Sandro Elisei psichiatra, Marco Carbonari notaio.

13/11/2017

Federica Aruanno

Media Relation

Articolo letto 4 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *