Dal Santuario della Spogliazione alla Tomba San Francesco, ecco i vari momenti della preghiera per la Terra Santa di domenica 17 dicembre.

ASSISI – Saranno le intercessioni per la pace di Papa Francesco al centro del momento di preghiera per la Terra Santa indetto, dalla diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino insieme alle Famiglie Francescane, per domenica 17 dicembre a partire dalle ore 15,30 al Santuario della Spogliazione. L’appello e la preghiera per la pace dalla Terra di San Francesco sono in linea con quanto detto già dal Pontefice “a non toccare un equilibrio tanto fragile con iniziative politiche unilaterali, che rischiano di scatenare l’urto dei contrapposti interessi, provocando il riaccendersi della spirale di odio e violenza”.

Il vescovo monsignor Domenico Sorrentino insieme al custode del Sacro convento padre Mauro Gambetti, al ministro Provinciale dei frati minori della Provincia Serafica padre Claudio Durighetto, al ministro Provinciale della Provincia Serafica dei Frati Minori Cappuccini padre Matteo Siro, al ministro provinciale del Terz’Ordine Regolare padre Angelo Gentile rinnovano l’invito a partecipare a tutti, ai rappresentanti delle istituzioni per il ruolo che ricoprono, agli ordini religiosi, al mondo dell’associazionismo e agli uomini di buona volontà perché da Assisi si innalzi questo messaggio forte per la pace.

Il momento di preghiera inizierà all’interno del Santuario della Spogliazione (chiesa di Santa Maria Maggiore in piazza del Vescovado) con l’introduzione del vescovo, la lettura di testi biblici e come detto la recita delle intercessioni di preghiera per la pace di Papa Francesco. Seguirà poi l’accensione delle fiammelle di pace e di speranza che verranno portate in pellegrinaggio fino alla Tomba di San Francesco, visionabile in diretta streaming collegandosi alla pagina Facebook o sul canale You tube (https://www.youtube.com/user/diocesidiassisi) direttamente dal sito della diocesi www.diocesiassisi.it.

Per l’occasione il parcheggio della Curia diocesana, nel quale si accede da via Mojano (incrocio con il Monastero di Santa Brigida), sarà aperto e disponibile per tutti i partecipanti.

 

Assisi, 16 dicembre ’17

 

Antonella Porzi 
Ufficio stampa
Diocesi Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino

Articolo letto 50 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *