“Bettona Art Music Festival”, alla riscoperta dei ‘luoghi perduti’. Serata clou alla Villa del Boccaglione il 1 maggio.

Perugia, 18 aprile ’18 – Dal 25 aprile al primo maggio si rinnova a Bettona l’appuntamento con il “Bettona Art-Music Festival”, l’evento che mette al centro la musica per riscoprire i luoghi dimenticati, organizzato dalla Pro Loco, in collaborazione con il Comune e il patrocinio della Provincia di Perugia.

La presentazione della terza edizione è avvenuta oggi in Provincia (Sala Pagliacci) alla presenza del presidente della Pro Loco, Francesco Brenci e di due organizzatori dell’evento Mattia Mattioli e Giulia Canalicchio.

“Visto il successo della passata edizione – ha detto Canalicchio – abbiamo voluto aprire e chiudere l’evento alla Villa del Boccaglione, forse uno dei luoghi maggiormente dimenticati. Anche quest’anno riproponiamo la notte in Villa dall’atmosfera unica e suggestiva, con una sorpresa finale”.

Il Festival prenderà il via il 25 aprile alle ore 18 con il concerto inaugurale presso la Villa del Boccaglione, appunto,  che vedrà esibirsi, accompagnati dal suono di un pianoforte, nel suggestivo parterre della Villa cinque cantanti lirici d’eccezione su musiche di Bizet, Mozart, Puccini, Rossini, Verdi e tanti altri.

Dalle ore 15 alle 17.30 saranno predisposte delle visite guidate gratuite del complesso per tutti gli interessati, senza necessità di prenotazione.

Il Festival riprenderà poi venerdì 27 aprile con il concerto del vincitore del primo premio assoluto del Concorso Musicale internazionale “Città di Bettona”, alle ore 21 presso la Sala del Cenacolo, suggestiva sala completamente affrescata nel cuore del borgo etrusco.

Sempre nella sala del Cenacolo, sabato 28 aprile, Vittoria Garibaldi, ex Soprintendente per i beni storici, artistici ed etnoantropologici dell’Umbria, ci onorerà con la propria conferenza in merito alle conseguenze del sisma in Valnerina. A seguire, nella cornice medievale dell’ex convento di San Crispolto, la serata proseguirà con un’apericena allietata dai Musici della Compagnia dei Balestrieri di Assisi.

Domenica 29, dopo un’interessante visita guidata all’interno del Museo della Città di Bettona, i piccoli musicisti della Scuola di Pianoforte di Bettona e Passaggio si esibiranno in concerto, concludendo così piacevolmente la giornata.

Per terminare il Festival in bellezza, come lo scorso anno, il 1 maggio si terrà l’evento “Notte in Villa”.

Nelle stanze del piano terra e del piano nobile di Villa del Boccaglione sarà possibile partecipare ad una cena d’altri tempi: tre postazioni musicali fisse e due violinisti che si muoveranno all’interno della Villa rendendo ancor più gradevole il pasto, un menù studiato ad hoc dal Cuoco Innamorato che ripercorrerà la migliore tradizione umbra e la partecipazione straordinaria della Compagnia Nazionale di Danza Storica che si esibirà in uno spettacolo unico, rendendo la serata ancora più memorabile.

Per partecipare alla cena è necessaria la prenotazione, fino ad esaurimento posti ed entro il 24 aprile, ai numeri:

3205735821 – 3389015883

Sempre l’1 maggio, gli interessati, potranno visitare gratuitamente la Villa dalle ore 10 alle 12.30.”

Per chi volesse essere sempre aggiornato sugli eventi del festival potrà visitare la pagina facebook “Bettona Art-Music Festival”.

 

 

Agenzia quotidiana di informazione a cura della Redazione Stampa

Servizio Affari Generali della Provincia di Perugia

Articolo letto 13 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *