Antonio Lunghi – Proposta di variante alla S.P.247V per collegare Petrignano di Assisi con Ospedalicchio di Bastia Umbra e la S.S.75.

Nel Consiglio Comunale del 26 aprile scorso, tra gli altri punti, è stato portato all’approvazione uno schema di accordo di copianificazione tra il Comune di Bastia Umbra, la Regione dell’Umbria, la Provincia di Perugia, il Comune di Torgiano e quello di Assisi.

Tale delibera è stata portata all’approvazione in quanto il Comune di Bastia Umbra, soggetto proponente, ha un corso una Variante al P.R.G. e la legge regione obbliga i Comuni ad indire Conferenze di copianificazione per individuare e condividere problematiche territoriali che rivestono carattere sovracomunale.

L’accordo è stato preceduto da due conferenze tra i soggetti interessati che hanno concordato tre problematiche su cui porre attenzione nella predisposizione del Piano e precisamente:

A)La rete ecologica Regionale;

B)il sistema di mobilità urbana ed extraurbana;

C)Le reti di mobilità ecologica (percorsi ciclopedonali ed escursionistici fluviali).

L’accordo prevede che il Piano dovrà affrontare le problematiche del collegamento tra S.R.147 e la S.S.75. Verrà realizzato uno studio del traffico dai due comuni di Bastia Umbra ed Assisi e recepito in maniera congiunta dai rispettivi P.R.G..

Le tematiche trattate avrebbero bisogno di un approfondimento ed un confronto serio che non può essere contenuto in un breve articolo ma vorrei soffermarmi su quanto ho proposto in Consiglio Comunale.

Le tematiche inerenti il sistema di mobilità che interessano il Comune di Bastia Umbra e quello di Assisi devono tener anche conto della necessità di realizzare una variante alla SS247 Assisana, superando la ferrovia Centrale Umbra e riconnettendosi allo svincolo della SS75 di Ospedalicchio.

LaS.P. 247VdiSant’Egidiovadall’ingressodell’AeroportoS.FrancescodiAssisifinoalloStabilimentodellaColussiesisviluppaper3,86KminteressandoicomunidiAssisieBastiaUmbra.

Se uno la percorre, partendo dallo Opificio della Colussi ed andando verso la Ferrovia Centrale Umbra, in prossimità di questa la strada compie una curva quasi a 90°. In quel punto la strada potrebbe proseguire attraversando la ferrovia e rimettendosi sulla S.R.147 che da Ospedalicchio conduce fino ad Assisi. Esiste una stradina bianca con passaggio a livello che delinea il tracciato.

Questa Variante risolverebbe una serie di problematiche viarie che oggi penalizzano l’abitato di Petrignano e di conseguenza ne trarrebbe beneficio tutta l’area industriale della zona. Ma sarebbe importante anche per Bastia Umbra e per i collegamenti con l’aeroporto.

Quanto da me sostenuto è stato anche oggetto di due mozioni, approvate all’unanimità, del Consiglio Comunale di Assisi presentate da Rino Freddii che sono state inoltrate alla Provincia di Perugia, titolare della strada in oggetto.

In Consiglio Comunale, abbastanza disattento questi argomenti, ho invitato il Capogruppo del PD, Federico Masciolini, a condividere sostenere questa nostra proposta.

 

01/05/2018

Antonio Lunghi

Articolo letto 42 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *