Bettona – Il Consiglio comunale chiede il rilancio dell’aeroporto San Francesco di Assisi. Approvata all’unanimità mozione. Marcantonini, “Questione che non ha colore politico”.

Bettona, 26 settembre ’18 – “La Giunta e gli uffici tecnici  del Comune di Bettona devono farsi portavoce con Regione Umbria e SASE, al fine di intraprendere urgenti azioni per il rilancio dell’aeroporto Internazionale San Francesco di Assisi, definendo un piano di marketing territoriale pluriennale il cui obiettivo principale è l’aumento dei flussi turistici in Umbria”.

La richiesta è contenuta in una mozione che porta la firma della consigliera comunale di maggioranza, Chiara Scardazza che è stata approvata all’unanimità nell’ultima seduta consiliare di ieri, 25 settembre.

“Un importante segnale che ci esorta a mettere più energia e collaborare per la ripresa economica in Umbria” ha commentato il sindaco Lamberto Marcantonini, il quale ha espresso “soddisfazione per la mozione proposta ed accolta da tutti i consiglieri, ribadendo che la questione ‘aeroporto’ non ha colore politico”.

Nel dettaglio si chiede “di trovare un elenco di compagnie potenziali partner, che abbiano capacità commerciali e che siano in grado di offrire ampie garanzie per il rispetto degli oneri derivanti dai contratti sottoscritti;  risorse finanziarie da investire con tempi certi e modalità trasparenti, unitamente ad un piano di investimenti credibile e sostenibile; un insieme di soggetti esterni, con cui collaborare per raggiungere gli obiettivi ai punti precedenti; costanti e dettagliati aggiornamenti sullo stato dell’iter intrapreso per realizzare i punti precedenti, tramite atti istituzionali ufficiali, o comunicati sugli organi di stampa e mass media in genere”.

 

 

 

Agenzia quotidiana di informazione a cura della Redazione Stampa

Servizio Affari Generali della Provincia di Perugia

Articolo letto 13 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *