FAMU, il circuito Umbria Terre Musei aderisce con laboratori e visite gratuite. 12 città un solo tesoro.

Domenica 14 ottobre 2018

 

Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi, Umbertide

 

I musei del circuito sono pronti ad accogliere con entusiasmo bambini, genitori, nonni e amici per la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo. Tantissime le iniziative gratuite anche quest’anno per trasformare questa giornata in una grande festa: laboratori creativi, attività, visite guidate su misura per i piccoli visitatori.

 

Domenica 14 ottobre torna un appuntamento ormai irrinunciabile per i musei del circuito Umbria Terre Musei: la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo (Famu), proposta dal MIBACT e finalizzata ad avvicinare le famiglie ai musei su tutto il territorio nazionale. Il tema scelto quest’anno come filo conduttore è “Piccolo ma prezioso“. Per la Famu, innanzitutto, sono i bambini ad essere piccoli e preziosi e l’evento vuole ricordare ad ognuno di noi quanto la fruizione culturale sia un diritto anche per i più giovani esponenti della nostra società.

Ogni museo delle dodici città presenterà oggetti della propria collezione “piccoli ma preziosi”, attraverso attività divertenti, gratuite e interattive per le famiglie con bambini fra le opere dei musei, in cui mettere in pratica la propria creatività. Come ogni anno l’entusiasmo dei più piccoli contagerà anche i grandi, trasformando questa giornata in una grande festa, dove a vincere sarà la cultura. Le attività sono organizzate da Sistema Museo per regalare a tutti una speciale Giornata delle Famiglie al Museo.

Al museo di Amelia un gioco a quiz coinvolgerà grandi e piccini con il mondo dei dinosauri, in occasione della mostra “The World of Dinosaurs” di cui il museo ospita dieci resti fossili. A Bettona si entrerà nell’affascinante mondo antico, con la visita alla sezione archeologica; a Bevagna piccoli ciceroni delle scuole porteranno le famiglie alla scoperta dei luoghi d’arte della città: Palazzo Lepri, Mosaico delle Terme romane e Teatro F. Torti. A Cannara come antichi esploratori si osserveranno i reperti archeologici più curiosi del museo, che possono raccontare grandi storie. Nel museo di Cascia dopo aver esplorato il meraviglioso gruppo ligneo Tobia e l’Angelo, i bambini realizzeranno un piccolo angelo custode; a Deruta scopriranno le antiche fornaci di San Salvatore ritrovate nei sotterranei del Museo della Ceramica.

Al museo di Marsciano le famiglie sveleranno i segreti degli antichi Etruschi, realizzando anche piccoli gioielli con la tecnica dello sbalzo su lamine di rame. A Montefalco e Trevi protagonisti sono i “Capolavori del Trecento” in mostra: i bambini e famiglie saranno coinvolti in una visita guidata interattiva. Un allegro e simpatico Giullare accompagnerà i partecipanti al museo di Montone, per raccontare i personaggi famosi del borgo e condurli in un divertente gioco di squadra: il Crucimedioevo, lo Scarabeo Medievale, il Tiro al Bersaglio. Anche alla Pinacoteca di Spello si potrà forgiare un piccolo, ma prezioso gioiello con l’antica tecnica dello sbalzo su metallo. Infine, a far da guida nella sezione archeologica del museo di Umbertide sarà un simpatico “Antico Romano”, tra oggetti, storie e curiosità.

 

La prenotazione agli eventi è consigliata, contattando i singoli musei.

www.umbriaterremusei.it

 

LE PROPOSTE DI TERRE & MUSEI DELL’UMBRIA

 

MUSEO ARCHEOLOGICO E PINACOTECA DI AMELIA

THE WORLD OF DINOSAURS – ore 15

“The World of Dinosaurs” è una mostra allestita a Parco Mattia a pochi passi da Amelia. Per questa occasione, il Museo Archeologico ha il privilegio di ospitare dieci resti fossili di dinosauri fra cui, un nido di 24 uova di Segnosaurus di circa 80 milioni di anni, ritrovamento molto importante nel suo genere. Intorno a questi reperti, a volte piccoli ma di preziosissimo valore per la loro conservazione, è stato organizzato un gioco a quiz, per far divertire insieme grandi e piccini con il mondo dei dinosauri.

amelia@sistemamuseo.it

 

MUSEO DELLA CITTÀ DI BETTONA

VISITA ALLA COLLEZIONE ARCHEOLOGICA – ore 16

Entriamo nell’affascinante mondo antico, con la visita alla sezione archeologica del Museo. Tanti oggetti, piccoli e preziosi, raccontano le origini del territorio: manufatti etruschi, terrecotte architettoniche, cippi funerari e di confine, rari esemplari di cippi di confine (tular), ceramiche, opere scultoree.

Prenotazione obbligatoria.

bettona@sistemamuseo.it

 

MUSEO CIVICO DI BEVAGNA

CICERONI PER UN GIORNO – ore 10.30-13 / 15-18

Visita interattiva alla scoperta dei luoghi d’arte della città: Palazzo Lepri, Mosaico delle Terme romane e Teatro F. Torti. A cura dei ragazzi delle scuole del Comune di Bevagna.

bevagna@sistemamuseo.it

 

MUSEO CITTÀ DI CANNARA

A LUME DI LUCERNA. Piccoli oggetti per grandi storie – ore 17

Gli oggetti – i reperti archeologici – sono capaci di evocare personaggi, fatti, luoghi e situazioni, anche i materiali più piccoli possono raccontare grandi storie. Come antichi esploratori osserveremo alcuni degli oggetti più curiosi del museo: a chi appartenevano? a cosa servivano? che storie possono raccontare?

 

cannara@sistemamuseo.it

 

MUSEO COMUNALE DI PALAZZO SANTI DI CASCIA

L’ANGELO CUSTODE – ore 15

I partecipanti, attraverso indovinelli, saranno condotti da un operatore didattico ad esplorare il meraviglioso gruppo ligneo di recente ricoverato all’interno del museo. Sarà lo spunto per raccontare la storia dell’Arcangelo Raffaele e Tobiolo sotto forma di favola. Il laboratorio finale porterà alla realizzazione di un angelo custode da portare a casa in ricordo dell’esperienza.

Per bambini tra 4 e 14 anni.

cascia@sistemamuseo.it

 

MUSEO REGIONALE DELLA CERAMICA DI DERUTA

LE ANTICHE FORNACI – ore 16

L’area archeologica delle fornaci di San Salvatore è collegata al Museo della Ceramica attraverso un tunnel sotterraneo. La visita porterà alla scoperta della sequenza di strutture databili tra la fine del Duecento e gli inizi del Settecento e dei numerosi piccoli reperti ceramici ritrovati.

Prenotazione obbligatoria.

deruta@sistemamuseo.it

 

MUSEO DINAMICO DEL LATERIZIO E DELLE TERRECOTTE DI MARSCIANO

BELLO, PICCOLO E PREZIOSO COME… UN GIOIELLO – ore 15.45

C’è una sala, all’interno del museo di Marsciano, dove è conservata una tomba etrusca ritrovata a Villanova di Marsciano, una delle rare testimonianze della presenza degli Etruschi sul territorio. Dopo aver osservato la tipologia del materiale conservato ed esposto al museo, le famiglie scopriranno, attraverso filmati e giochi, come vivevano gli Etruschi, le loro tradizioni e la loro cultura. Ci soffermeremo in particolar modo ad osservare la cura e la maestria che mettevano nella realizzazione di gioielli preziosi con cui amavano ornarsi. Infine, i bambini saranno messi alla prova e, con l’aiuto di mamma e papà, si trasformeranno in piccoli artigiani per realizzare alcuni gioielli con la tecnica dello sbalzo su lamine di rame.

Prenotazione obbligatoria, massimo 15 bambini partecipanti (dai 6 ai 12 anni) con i genitori.

marsciano@sistemamuseo.it

 

MUSEO SAN FRANCESCO DI MONTEFALCO

VISITA ALLA MOSTRA CAPOLAVORI DEL TRECENTO – ore 15.30

Scopriamo le storie a volte davvero curiose dei personaggi che popolano i Capolavori del Trecento e con spirito di osservazione intraprendiamo un viaggio nel tempo alla scoperta di tutti quei particolari che raccontano la moda e i costumi del Medioevo.

Visita guidata e ingresso gratuito per i bambini; ingresso a pagamento per adulti.

Max 20 bambini ( 5-11 anni).

montefalco@sistemamuseo.it

 

MUSEO DI SAN FRANCESCO DI MONTONE

GIOCANDO AL MEDIOEVO! – ore 15.30

Accompagnati da un allegro e simpatico Giullare, saranno narrate le tante storie dei personaggi famosi del paese di Montone. I partecipanti saranno, poi, protagonisti di un divertente gioco di squadra che porteranno gli sfidanti indietro nel tempo: il Crucimedioevo, lo Scarabeo Medievale, il Tiro al Bersaglio.

montone@sistemamuseo.it

 

PALAZZO COMUNALE DI SPELLO

PICCOLO MA PREZIOSO – ore 16

Uno speciale laboratorio per realizzare gioielli attraverso l’antica tecnica dello sbalzo su metallo. Forgiamo insieme il nostro piccolo, ma prezioso gioiello!

spello@sistemamuseo.it

 

MUSEO SAN FRANCESCO DI TREVI

VISITA ALLA MOSTRA CAPOLAVORI DEL TRECENTO – ore 11

Entriamo nel dorato mondo dell’arte del Trecento: lasciamoci guidare tra i personaggi, le storie e le tecniche nascoste dietro alle opere esposte nella mostra Capolavori del Trecento.

Visita guidata e ingresso gratuito per i bambini; ingresso a pagamento per adulti.

Max 20 bambini (5-11 anni).

trevi@sistemamuseo.it

 

MUSEO DI SANTA CROCE DI UMBERTIDE

ARCHEOLOGI PER UN GIORNO! – ore 11.30

Visita guidata per le famiglie alla sezione archeologica del Museo. A fare da guida un simpatico “Antico Romano” che ci porterà a scoprire gli oggetti, la storia e le curiosità della sezione archeologica del museo.

umbertide@sistemamuseo.it

 

 

09/10/2018

Ufficio Stampa Sistema Museo
Sara Stangoni

 

 

 

 

 

 

Articolo letto 9 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *