A tutela dei cittadini un Convegno a Bastia Umbra: “Essere informati è il primo passo per non essere fregati“.

Organizzato da ADIC (Associazione per i diritti dei Cittadini), in collaborazione con Cesvol e con il patrocinio del Comune di Bastia Umbra, si terrà

 

Giovedì 8 Novembre 2018

Ore 17,30

Sala della Consulta – Comune di Bastia Umbra

(Piazza Matteotti, 2)

Il Convegno dal titolo:

“Essere informati è il primo passo per non essere fregati “

 

L’incontro si prefigge di informare i cittadini su alcuni argomenti facenti parte dell’offerta dei prodotti bancari, finanziari ed assicurativi che possono essere oggetto di truffe e reati.

 

 

Interverranno:

Stefano Ansideri  – Sindaco del Comune di Bastia Umbra

Giuliano Mancinelli – Presidente Adic Umbria

Giancarlo Billi  –  Saluti del Cesvol

Giovanni Battista Carnevali –  Esperto della Banca d’Italia

Lara Greco  – Avvocato Coordinatrice Regionale Sportelli Adic

Rozeta Rqoku – Avvocato dello Sportello di Bastia Umbra

Floriana Ferrata Avvocato dello Sportello di S. Maria Degli Angeli

 

Parteciperà il Comandante dei Carabinieri di Bastia Umbra Boggeri Cristiano.

 

La Cittadinanza è invitata a partecipare

 

 

Bastia Umbra, 5 Novembre 2018

Ufficio Stampa del Sindaco

Articolo letto 13 volte

Una risposta a A tutela dei cittadini un Convegno a Bastia Umbra: “Essere informati è il primo passo per non essere fregati“.

  1. FRANCA CARAMELLO 8 novembre 2018 a 09:11

    Rivolgetevi con fiducia ai nostri sportelli:
    – a Bastia Umbria Sportello polifunz. Provincia in P.zza Moncada 15
    ingresso uffici Fiera
    aperto ogni lunedì dalle 15.00 alle 17,00
    contatti : 328 0313089 – adic.bastia@gmail.com
    – a S. Maria degli Angeli
    Via Cristoforo Cecci, 1
    ex locali IACP ex sede Università
    aperto ogni mercoledì dalle 15,30 alle 17,30
    contatti: 327 7803075 – adic@assisi@gmail.com
    —————————————
    http://www.adicumbria.it
    VIA ASPETTIAMO PER TUTTI I PROBLEMI DELLA VITA QUOTIDIANA!!!!

    GRAZIE A TERRENOSTRE PER LA DIFFUZIONE DELLA NOTIZIA

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *