MANUTENZIONE NEI CIMITERI DEL TERRITORIO COMUNALE IL VICE SINDACO STOPPINI: “ECCO GLI INTERVENTI FATTI E QUELLI IN PROGRAMMA NEI PROSSIMI MESI”.

Da quando questa amministrazione si è insediata ha sempre prestato un’attenzione particolare e continua alla situazione dei cimiteri della città”.

È quanto dichiara il vice sindaco di Assisi Valter Stoppini che coglie l’occasione per fare il punto dei lavori fatti nelle varie strutture della città e delle frazioni e degli interventi in programma nei prossimi mesi.

Nel merito dell’attività svolta da questo assessorato – ha spiegato Stoppini in una nota – viene effettuata una manutenzione costante di tutti i cimiteri del territorio comunale,  nel dettaglio ad esempio al cimitero centrale è stato ripreso in carico il servizio di lampade votive, sono stati eseguiti il censimento di alberi e la messa in sicurezza, è stata sistemata l’infiltrazione di acqua nella zona nord e sono state allestite all’esterno bacheche di informazioni per i cittadini.

Continuando l’elenco degli interventi effettuati, Stoppini ha riferito che al cimitero di Palazzo è stato rifatto completamente il muro perimetrale, a quello di Petrignano è stato messo il servizio di videosorveglianza, è stato rifatto il muro perimetrale e sono stati allestiti diversi punti luce. A Santa Maria degli Angeli dopo un furto è stato rifatto l’impianto di videosorveglianza mentre al cimitero vecchio è stato disposto un impianto di allontanamento dei volatili.

“Queste sono solo alcune delle cose fatte – ha aggiunto il vicesindaco – ma in calendario gli uffici oltre a garantire la manutenzione stanno lavorando per sistemare il muro del cimitero di Assisi, poi stanno studiando gli interventi per le infiltrazioni d’acqua di un limitatissimo gruppo di loculi al cimitero vecchio di Santa Maria e infine si sta prevedendo la costruzione della rampa per disabili a Petrignano”.

“ Ecco, questo è il punto dell’attività dell’amministrazione – ha concluso Stoppini –  in riferimento ai lavori eseguiti nei cimiteri, ribadendo che da parte nostra non è mai calata l’attenzione nei confronti dei luoghi dove sono sepolti i nostri cari e lo dimostriamo con i fatti, quindi con le opere effettuate. Anzi rispetto alle precedenti amministrazioni la nostra sensibilità e il nostro impegno in questo ambito sono evidenti e indiscutibili”.

 

08/01/2019

Città di ASSISI

Articolo letto 8 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *