Nel Prossimo Consiglio Regionale dell’Umbria si Discuterà una mia Mozione a Sostegno della Tratta ad Alta Velocità Torino – Lione. Claudio Ricci: Senza questa Opera dall’Umbria saremmo molto Più Isolati in Europa.

Alta velocità ferroviaria: la tratta Torino – Lione è fondamentale per lo sviluppo socio economico dell’Italia. Le analisi di fattibilità si fanno, di norma, sul “progetto preliminare” non con i cantieri già aperti. Quello che sta avvenendo è solo “politica strumentale”. L’incertezza del Governo sta creando molti danni economici, d’immagine e di credibilità del paese.
La mancata realizzazione, della linea ferroviaria ad Alta Velocità Torino – Lione, andrebbe a creare problemi anche al sistema Umbria (non basta arrivare, speriamo con l’Alta Velocità dalla principali città dell’Umbria, a Milano – Torino: bisogna entrare in Europa nella costruenda rete ferroviaria europea).
Anche le regioni italiane devono, quindi, sostenere il progetto. Per questo che, nel prossimo Consiglio Regionale dell’Umbria, è all’ordine del giorno una mia “mozione” a sostegno della conclusione dei lavori della Torino – Lione (finanziata al 50% dall’Unione Europea).
12/01/2019
Claudio Ricci
Consigliere Regionale

Articolo letto 4 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *