“Bettona Art Music Festival”, la musica per far rivivere il borgo Concerto inaugurale al convento di Sant’Antonio che riapre dopo il restauro. Appuntamento dal 25 aprile al 1 maggio

Perugia, 19 aprile ’19 – Dal 25 aprile al primo maggio si rinnova a Bettona l’appuntamento con il “Bettona Art-Music Festival 2019”, l’evento – organizzato dalla Pro Loco di Bettona –  che ha come filo conduttore la musica, nelle sue più varie espressioni, per riscoprire e valorizzare luoghi e strutture presenti nel territorio comunale.

La presentazione della quarta edizione è avvenuta oggi in Provincia (Sala Falcone Borsellino) alla presenza del presidente della Pro Loco, Francesco Brenci e del direttore artistico, il Maestro Marcella Scarponi.

Il Festival non perde di vista quello che è stato il motore primordiale della manifestazione stessa e che è stato da sempre filo conduttore delle edizioni precedenti: la musica per riscoprire i luoghi dimenticati.

Le location scelte per quest’anno sono, infatti, il convento/chiesa di Sant’Antonio, da anni abbandonato al suo destino, dopo un lungo restauro strutturale, che non permette però una sua utilizzazione e il “Teatro di Santa Caterina” ristrutturato recentemente ma del quale è lontano a venire al suo specifico uso.  Infine il “Museo della Città”, luogo che non ha bisogno di essere scoperto ma che merita, sempre, un momento di ‘riscoperta’.

Inoltre, una giornata del festival sarà dedicata al ricordo del maestro Marcello Scarponi, musicista molto noto a Perugia, scomparso di recente che con Bettona aveva un rapporto speciale per averci abitato e condiviso momenti importanti della sua vita.

“Il Festival – ha spiegato Brenci – è una nuova occasione per venire a visitare questo borgo che sta vivendo un momento particolare di ‘lotta di sopravvivenza’. La Pro Loco si adopera in tutti i modi e sceglie anche la cultura per uscire dall’anonimato. Per l’edizione di quest’anno abbiamo scelto due conventi, entrambe francescani, sono strutture del 1500. Il Sant’Antonio è stato oggetto di una ristrutturazione a seguito della quale l’edificio è stato abbandonata a se stesso e merita particolare attenzione per la sua riscoperta. Il convento di Santa Caterina è stato ristrutturato circa tre anni fa ma non è fruibile perché ha dei problemi di acustica. E noi abbiamo organizzato concerti proprio qui dentro con la speranza che qualcuno si faccia carico di questo ultimo dettaglio che possa rendere utilizzabile questo spazio, per noi fondamentale soprattutto in inverno. Come Pro Loco – ha concluso il suo presidente – siamo impegnati in uno spazio all’aperto, precisamente in piazza per mostrare ai visitatori che ci siamo e mettendoci a disposizione per visite guidate all’interno del borgo”.

Il programma del Festival è stato illustrato dal direttore artico. Il Festival prenderà il via il 25 aprile alle ore 17 con  “Sator Duo” (violino e chitarra), histoire du tango,  il concerto di presentazione e apertura presso il convento/chiesa di Sant’Antonio . Alle ore 18.15 al Museo della città verrà presentata la tesi di laurea di Annachiara Apostolico  su “Sant’Antonio da Padova” opera esposta al Museo. Prima dell’inizio del concerto, alle ore 15.30 sarà possibile effettuare una visita del convento di Sant’Antonio.

Sabato 27 aprile alle ore 18.00 appuntamento al Museo della città con “A regola d’arte”, percorso guidato alle collezioni a cura di Sistema Museo. Sono previsti intermezzi musicali a cura di Giulio Rondoni al violoncello con musiche di J. S. Bach.

Domenica 28 aprile alle ore 17.15 al teatro Santa Caterina concerto di pianoforte in ricordo del “Maestro Marcello Scarponi”. Martedì 30 aprile alle ore 21.00 al Teatro Santa Caterina concerto “Trio Ars et Labor”, pianoforte, violoncello e violino.

Mercoledì 1 maggio alle ore 18.00, sempre al Teatro Santa Caterina Recital pianistico del maestro Marcella Scarponi (anche direttrice artistica di questa edizione 2019 del festival)

Per chi volesse essere sempre aggiornato sugli eventi del festival potrà visitare la pagina facebook “Bettona Art-Music Festival”.

 

Agenzia quotidiana di informazione a cura della Redazione Stampa

Servizio Affari Generali della Provincia di Perugia

Articolo letto 29 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *