Inaugurata la mostra collettiva: “Il Calice della Felicità”.

Sabato 13 aprile,  in Assisi presso “IL BACCANALE” che si conferma anche in questa occasione nel ruolo di multiforme cenacolo artistico, è stata inaugurata la mostra collettiva di 42 partecipanti impegnati nella interpretazione del tema “Il Calice della Felicità” scelto dal poliedrico curatore GIORGIO CROCE, milanese di origine (Lainate,1950) trasferitosi a Bastia Umbra dove risiede dal 1996 e dove  si distingue come componente attivo della comunità. Fin dalla scelta del tema di questa mostra si avverte il suo interesse filosofico e sociologico di persona sensibile verso il mistero del vivere. Ha scelto 42 artisti di varia estrazione (pittori, scultori, fotografi, graffitari,ceramisti,creativi) ai quali ha sottoposto un allusivo prototipo, unica base di partenza (un calice grezzo di terracotta di Deruta) da decorare con personali stilemi capaci di rendere concreto il tema astratto della felicità. La mostra rimarrà aperta fino al 23 maggio e sarà visitabile negli orari di apertura del suggestivo locale.

14/04/2019

Pio de Giuli

Articolo letto 23 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *