Presentato a Torchiagina il libro “Tu sei bellezza, La bellezza Tua vogliamo narrare”.

Sabato 4 maggio 2019, presso il prefabbricato di Torchiagina, è avvenuta la presentazione del libro “Tu sei bellezza, La bellezza Tua vogliamo narrare“, a cura di Padre Michele Giura. Si tratta di un volume che  rappresenta un documento di testimonianza del cammino della chiesa di Torchiagina, dalla sua genesi ai nostri giorni ed il suo “focus” è centrato su un’impresa catechetica tramata sul criterio della bellezza e sull’arte a servizio della fede. All’incontro sono intervenuti illustri relatori tra cui, Monsignor Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi, il quale ha arricchito l’incontro con la sua pastorale presenza ed oratoria, il Professore e Ricercatore Francesco Santucci al quale è stata affidata la parte storica, conferendo alla ricerca un ulteriore spaccato della chiesa e della comunità parrocchiale, ricostruendo, attraverso vari documenti, gli eventi che hanno scandito il cammino storico, culturale e religioso di Torchiagina. Padre Luigi Marioli, Critico d’Arte, che ha condotto una lettura artistica e teologica del palinsesto figurativo del ciclo pittorico realizzato dalla pittrice Francesca Capitini, la quale ha dipinto la Chiesa parrocchiale di Torchiagina con motivi e temi religiosi, edificando un’opera che si innesta su un’arte sacra che educa al bello ed evangelizza. Infine, Francesco Tacconi, Docente dell’Università di Urbino – Packaging Disigner, che ha illustrato un excursus sulla storia e sull’utilità della carta come mezzo di diffusione e di divulgazione del pensiero umano. L’incontro è stato presentato e moderato dal giornalista Francesco Fasulo ed allietato musicalmente dai brani di Quantz Haendel e Bach, eseguiti dal Coro della Basilica Papale di San Francesco in Assisi. Come ricordo, è avvenuta la consegna della pergamena ed in seguito è stata celebrata la Santa Messa Vespertina.
09/05/2019
Maria Chiara Fasulo

Articolo letto 19 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *