Rotary Club Assisi – Consegnati al Presidente Fabio Berellini il collare e la campana.

Quasi centoquindici anni di storia, eppure il Rotary offre sempre chiavi di lettura nuove per consentire ai suoi soci di agire al meglio, mettendo la propria professionalità al servizio degli altri, al di sopra di ogni interesse personale.

Lo spirito di continuo rinnovamento passa anche attraverso cambi al vertice annuali, che consentono una pluralità di idee e di stimoli sempre viva.

Sabato 29 giugno, presso l’Hotel “Il Cenacolo” di Santa Maria Degli Angeli, il Presidente dell’anno rotariano 2018/2019 Roberto Tamburini ha consegnato a Fabio Berellini, Presidente del Club per il 2019/2020, il collare e la campana – il cui suono apre e chiude le riunioni di ogni Rotary Club nel mondo – alla presenza del futuro Governatore del Distretto 2090 (Umbria, Marche, Abruzzo e Molise) Gioacchino Minelli e di sua moglie Lisa.

 

Si chiude un anno ricco di iniziative: dall’installazione del quarto defibrillatore per il progetto a lungo termine “Assisi Cardioprotetta” alla realizzazione del Corso Ipovedenti al Serafico, dalla partecipazione al Campus Disabili dei Rotary Club dell’Umbria alle borse di studio (il Premio Vivona assegnato ai migliori studenti del Liceo Classico di Assisi e il contributo alla formazione di un giovane professionista in Albania).

Per l’impegno costante e instancabile, il prof. Francesco Rondoni, rotariano di lungo corso, ha ricevuto il “Paul Harris Fellow”, prestigiosa onorificenza che porta il nome del fondatore del Rotary. Un modello di vita rotariana per i due nuovi entrati Giovanni Del Bianco (a 24 anni il più giovane socio nella storia di Club di Assisi) e Mirko Grassellini, entrambi provenienti dall’esperienza del Rotaract, che quest’anno sarà guidato da Tommaso D’Acunto.

Ogni percorso che si chiude, però, dà un nuovo impulso ad andare avanti nella strada del service che contraddistingue il Rotary, sempre con idee e spunti nuovi: al Presidente Fabio Berellini, musicista e insegnante, toccherà il compito di tradurre le proprie competenze e la sua personale vision del Rotary in atti concreti che sappiano ravvivare i momenti conviviali del club e amplificarne le potenzialità di servizio sul territorio e a livello internazionale, anche grazie a un Consiglio Direttivo coeso, estremamente preparato e pronto alla nuova sfida.

 

Ci sarà spazio per progetti di inclusione sociale di donne migranti con difficoltà linguistiche, giornate formative per le scuole e la cittadinanza su diritti umani e legalità, concerti e altri momenti culturali (anche come occasioni di raccolta fondi per programmi internazionali quali “End Polio Now”, attraverso il quale il Rotary International ha pressoché debellato a livello mondiale la poliomielite in collaborazione con la Fondazione “Bill e Melinda Gates”) e per un grande Forum Distrettuale che vedrà Assisi come culla di un dibattito con i giovani, dedicato al rispetto del Creato e alla nuova visione di ecosostenibilità che anima le nuove generazioni.

Il tutto in linea con il tema del Presidente Internazionale Rotary 2019/2020 Mark Daniel Maloney: “Il Rotary connette il mondo”.

 

01/07/2019

Fabio Berellini
Presidente 2019/2020
Rotary Assisi

Articolo letto 24 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *